Researches

 

Comitato scientifico

Il Comitato scientifico (CS) ha una funzione consultiva e d'indirizzo generale delle attività di ricerca del Museo delle Culture (MUSEC), di cui garantisce l'impostazione metodologica e gli esiti, sostenendone la divulgazione a livello internazionale.

Il CS, inoltre:
- discute, garantisce e sostiene i Piani di lavoro poliennali predisposti sotto la responsabilità della Direzione del Museo;
- individua e si fa promotore di attività volte al sostegno e allo sviluppo del Museo, in tutte le sedi che ritiene opportune;
- partecipa nell'eventuale valutazione delle opere giudicate idonee a essere pubblicate nelle collane del Museo, a stampa e on-line;
- può essere coinvolto dalla Direzione del Museo, in toto o in parte, per la composizione di commissioni di carattere scientifico ad hoc.

Il CS si compone di un numero massimo di nove membri che eleggono a maggioranza semplice, al loro interno, il presidente. 
Il CS si riunisce di norma due volte all'anno a Lugano ed è composto da acclarati esperti di scienze della cultura e di arte. 
Il mandato di membro del CS è quinquennale e può essere rinnovato di anno in anno.
Il CS coopta all'unanimità i nuovi membri che sostituiscono i componenti del CS dimissionari o deceduti. Nei casi straordinari, i membri del CS possono essere nominati dal Municipio di Lugano su proposta del Direttore del Museo.
Sono membri di diritto del CS il Direttore del Museo e il Responsabile delle attività di alta formazione del Museo, che svolge la funzione di segretario.

Fanno attualmente parte del Comitato scientifico del MCL:


Francesco Paolo Campione, direttore del MCL;

Roberta Colombo Dougoud, conservatrice del Musée d'Ethnographie di Ginevra; 

Christian Kaufmann, già conservatore del Museum der Kulturen di Basilea; 

Lorenz Homberger (Presidente), già curatore del Museum Rietberg di Zurigo;

Matthias Laubscher, già direttore dell'Institut für Ethnologie della Ludwig-Maximilians-Universität di Monaco di Baviera;

Paolo Morigi, esperto d'arte etnica, Magliaso;

Philippe Peltier, conservatore-capo del Musée du quai Branly di Parigi;

Gregory Warden, Presidente della Franklin University.

Il CS può dotarsi, se lo desidera, di un Regolamento interno che dovrà essere presentato dalla Direzione del Museo all'approvazione del Municipio di Lugano.
La segretaria del Comitato scientifico è Adriana Mazza, responsabile delle Attività di Alta formazione, Tel. +41 (0)58 866 69 58, adriana.mazza@musec.ch.